Página principal > Índice das citações > Citação por Émile Zola

Informações
Autor:Émile Zola
Trecho do livro:Germinale
Idioma de origem:Francese
Seletor:wiki
Citação:Aumentare il salario, che forse si può? Una legge di ferro lo fissa allo stretto necessario; all'indispensabile, perché l'operaio possa mangiare pane e sputo e procreare dei figli. Se il salario scende sotto quel livello, l'operaio crepa; e la richiesta di nuovi operai lo fa risalire. Se supera quel livello, cresce l'offerta di manodopera e lo fa calare. È l'altalena delle pance vuote, la condanna a vita alla galera della fame. (Souvarine: III, I; 1951, p. 133)
Postado em:2014-03-15
:

633 visualizações

Citação anterior <-| |-> Próxima citação
Citações de Émile Zola:
Fino a tanto che avrete qualche cosa di...
Il compito più alto di un uomo è sottrar...
La scienza ha promesso la felicità? Non...
Un'opera d'arte è un angolo della creazi...
Ha mostrato come il mondo può essere bel...
Fra un centinaio di anni le storie della...
Ho una sola passione, quella della luce...
La civiltà non raggiungerà la perfezione...
La verità è in cammino e niente la potrà...
Le mie notti sarebbero un solo incubo al...
Áudiolivros de:Émile Zola
Nuove storielle a Ninetta
Raccolta di racconti
Audiolibro della raccolta di racconti "Nuove storielle a Ninetta" di Émile Zola.
Os livros catalogados de Émile Zola:
Al paradiso delle signore (Au bonheur des dames) (1882)
Germinale (Germinal) (1885)
Il denaro (L'argent) (1891)
Il paradiso delle signore
Il ventre di Parigi (Le ventre de Paris) (1873)
Il ventre di Parigi
L'Assommoir
L'assommoir - L'ammazzatoio (L'Assommoir) (1877)
L'opera (L'oeuvre) (1893)
La bestia umana (La bête humaine) (1890)
La conquista di Plassans (La conquête de Plassans) (1874)
La Conquista Di Plassans
La cuccagna (La curée) (1871)
La disfatta (La Débàcle) (1892)
La fortuna dei Rougon (La Fortune des Rougon) (1871)
La fortuna dei Rougon
La Fortune des Rougon (1871)
Nanà (Nana) (1880)
Nuove storielle - A Ninetta
Nuove storielle a Ninetta (Nouveaux contes à Ninon) (1874)

Escreva um comentário







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!